Rh su FacebookRh su Twitter

Recensione del giorno [15.06.2019]

Jack Ingram
Ridin' High Again
[Greg Felden]

"...scende a patti con le sue radici texane, la musica country degli outlaw che lo ha forgiato da ragazzo e quel suono che ha fatto scuola..."




Neil Young + Stray Gators
Tuscaloosa
[Reprise]


"...fotografia fedele della precaria bellezza che guidava il canadese, attraverso i demoni che lo divoravano dal di dentro, primo fra tutti il ricordo dell’amico Danny Whitten,..."



James Still
Chinaberry
[Mattioli 1885]


"...una sorta di rivelazione sull’esistenza stessa di questo autore un po’ defilato, eppure fondamentale per chi voglia apprendere la voce di quell’America più dimenticata..."



The National
I Am Easy to Find
[4AD]


"...essendo destinato, per molti versi, a divenire un pezzo pregiato, se non unico, della già importante discografia della band di Cincinnati..."


Le ultime recensioni su RootsHighway

14.06.19

Greg Felden
Made of Strings
[Greg Felden]

"... la musica è delicata e mantiene questo andamento pur variando e proponendo scelte sempre diverse..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
13.06.19

Black Mountain
Destroyer
[Jagjaguwar]
"...Destroyer parte quindi dalla constatazione che in trio il loro pysch-hard-rock dai sapori vintage aveva bisogno perlomeno di un restyling..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
12.06.19

Bobby Oroza
This Love
[Big Crown/ Goodfellas]
"...bassa fedeltà, leggere stratificazioni delle chitarre, spesso in fervore funky, un riverbero dal gusto sixties che ammanta gli arrangiamenti..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
11.06.19

Kenny Wayne Shepherd
The Traveler
[Provogue]
"...dalle prime note della ritmata e ossessiva Woman Like You, con i fiati in ritmica, si intuisce che il rock primeggia sul blues..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
10.06.19

Justin Townes Earle
The Saint of Lost Causes
[New West]
"...sono tredici brani che sanno di vecchie bettole dalla perduta periferia americana, di honky tonk e juke joint..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
08.06.19

Bianca DeLeon
Dangerous Endeavor
[Lonesome Highway]
"... la sua scrittura porta avanti la tradizione di un cantautorato che mischia luce e oscurità, amore e perdita, debitrice di altri grandi texani..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
07.06.19

Cris Jacobs
Color Where You Are
[Blue Rose Music]
"...si può dire che l’album abbia due facce: una vivace e dall’animo più rock, ed è la migliore, l’altra invece dallo stile dolce e malinconico..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
06.06.19

Caroline Spence
Mint Condition
[Rounder]
"...un’Americana levigata e di atmosfera che alterna ballate eteree e tempi medi dallo svelto approccio elettrico..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
04.06.19

Kelly Finnigan
The Tales People Tell
[Colemine records]
"...segue il filone dello smooth-soul fatto di melodie pop, tante tastiere, fiati ovunque e ritmi suadenti. Potremmo definirlo lounge-soul moderno..."
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
03.06.19

Doug Seegers
A Story I Got To Tell
[BMG]
"...resta soprattutto lo stile affettato e old style dell'interprete Seegers, una di quelle voci romantiche che si accomoda con naturalezza..."



Anna Tivel
The Question
[Fluff and Gravy]


"...quel lavoro certosino con cui ogni canzone si giostra tra arrangiamenti raffinati e melodie che prendono il volo..."



Joy Williams
Front Porch
[Sensibility Rec./ Goodfellas]


"... un ritorno nei ranghi, cullandosi fra ballate dai colori agresti e un suono rootsy, romantico e agrodolce..."



Filthy Friends
Emerald Valley
[Kill Rockstars/ Audiglobe]


"...con il secondo disco, i nostri dichiarano di fare sul serio e che, evidentemente, non si è trattato di un incontro estemporaneo..."

 

 

 

 


Dischi del mese [giugno 2019]




Rhiannon Giddens (w/ Francesco Turrisi)
There Is No Other

[Nonesuch]

"...è una dichiarazione di appartenenza al mondo, al concetto di meticciato delle culture e quindi dei suoni che hanno attraversato i mari e le terre..."




Mavis Staples
We Get By
[Anti-]

"...raggiunto il traguardo degli ottant’anni, dichiara fiera di non essersi mai sentita così forte. È ancora una messaggera..."



 Spotify Playlist di RH



 Top five: la cinquina consigliata


RootsHighway ricorda [aprile 2019]


Robert Forster
Grant & io. Dentro e fuori i Go-Betweens
[Jimenez edizioni]


"...sono stati unici i Go-Betweens e nel loro essere diversi hanno sollevato il velo di falsità che ammanta lo show business dove non si può accettare una rock’n’roll band con due cantanti..."

 




   



© RootsHighway 2001-2018
Credits: la redazione