Seguici su Facebook
Credits/Disclaimer

Recensione del giorno [19.06.2024]


Michael Feuerstack
Eternity Mongers
[Forward Music Group]

"...l’andamento trasognante, ma contemporaneamente fisico e carnale (perché di umanità si tratta), pervade quasi tutti i quaranta minuti, con qualche accelerazione..."




Dwight Yoakam
The Beginning and Then Some: The Albums of the 80s
[Reprise/ Rhino]

"...un cofanetto celebra la prima parte di carriera del countryman californiano: ripercorriamone le gesta..."



Sammy Walker
Days I Left Behind
[New Shot]

"...un’intera scaletta di diciannove brani e quasi ottanta minuti di musica che racchiudono tutta l’essenza di Walker come narratore musicale..."



Roberto Caselli
La storia della Black Music
[Hoepli]

"...l’autore mette insieme l’intricatissimo, irrinunciabile “puzzle” storico-artistico di una popolazione che è sopravvissuta al plurisecolare massacro etnico-culturale e al mercato schiavistico..."



 

Le ultime recensioni su RootsHighway
18.06.24

The Decemberists
As It Ever Was, So
It Will Be Again
[Yabb records/ Thirty Tigers]
"...un ritorno di fiamma, un’opera della maturità o un buon riscatto personale per la band: si possono scegliere tutte le soluzioni, certi di non sbagliarsi..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
17.06.24

King Hannah
Big Swimmer
[City Slang]
"...dal contrasto tra questi elementi, durezza e quiete, asprezza e desiderio, atmosfere sognanti e sferzate chitarristiche, emergono le canzoni e i momenti più efficaci della musica del duo..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
14.06.24

Don McLean
American Boys
[BFD]
"...American Boys potrebbe più o meno convincere se non recasse la firma oggi quasi ottantenne di Don McLean, che al secondo disco centrò uno dei più improbabili (e leggendari) bestseller di sempre..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
13.06.24

Blitzen Trapper
100's of 1000's
Millions of Billions
[Yep Roc]
"... l’album assume così una fisionomia più rilassata e meditabonda del solito, preferendo le tonalità di una ballata che attinge a piene mani dalla stagione californiana..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
12.06.24

Ruth Moody
Wanderer
[Blue Muse records]
"...ci consegna un album dalle svariate sfumature, tutte in qualche modo ricollegabili ad un itinerario sonoro che l’ha vista coerente nella sua veste prettamente acustica..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
11.06.24

Will Kimbrough
For the Life Of Me
[Daphne records]
"...dal grande bacino della southern music, filtrando le ballate americana e l’anima rock di molte di queste composizioni con le radici gospel e soul di quella terra..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
10.06.24

Emily Nenni
Drive & Cry
[New West]
"...il suo gesto da honky-tonk girl - vivace, spontanea, trascinante, abbastanza esuberante da non cadere mai nella trappola della maniera..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
08.06.24

The Reverend
Shawn Amos
Soul Brother No.1
[Immediate Family]
"...vuole essere il suo disco più ambizioso ed emozionante, molto curato nei testi significativi dal punto di vista politico e sociale..."


 



Sing This!
Route 66
[storie di brani e cover]

"...(Get Your Kicks on) Route 66, la celebrazione della strada americana, come una composizione di un pianista jazz sia finta in mano ai Rolling Stones, diventando un classico del rock'n'roll..."



Willy Vlautin
Il cavallo
[Jimenez edizioni]

"...una vicenda che è l’archetipo di tutti i “losers” che là fuori hanno barattato la propria esistenza per l’amore di una canzone, di una chitarra e di una rock’n’roll band..."



Joe Ely and Band
Fighting the Rain
[New Shot]

"...anche in questa forma “ridotta”, dieci brani e comunque la bellezza di cinquantatrè minuti di fuochi d’artificio, Fighting the Rain risulta imperdibile..."


07.06.24

Bonny Light Horseman
Keep Me On Your Mind/ See You Free
[Jagjaguwar]
"...ha preso così la forma di un lungo sogno ad occhi aperti, dove tutte le caratteristiche del suono del trio sembrano emergere con una vitalità a tratti più pop ed estatica..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
06.06.24

Kim Gordon
The Collective
[Matador]
"...colpisce certamente l’inestinguibile attitudine sperimentale di Kim Gordon, ma ancor di più la forza di rimanere “alternativa” e rumorosa, in maniera elegante e credibile..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
05.06.24

Chris Smither
All About the Bones
[Signature Sounds]
"... la prova di una dedizione assoluta al songwriting, allo strumento e a quella voce che con gli anni si è fatta ancora più impastata..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
04.06.24

Martin Simpson
Skydancers
[Topic/ Appaloosa]
"...una duttilità unica che ritroviamo splendidamente presente nel suo nuovo disco intitolato Skydancers, dove ritrova alcuni dei musicisti con cui ha lavorato in passato..."
////////////////////////////////////////////////////////////////////
03.06.24

Diane Birch
Flying on Abraham
[Légère]
"...benché gli antefatti di Flying On Abraham vadano ricercati nella trasversale brillantezza pop-jazz della Los Angeles dei ’70, nella sua scaletta non c’è proprio nulla di passatista o sorpassato..."

 

 

 


Dischi del mese [giugno 2024]




Richard Thompson
Ship to Shore
[New West]

"...ve lo proponiamo come disco del mese solo perché Ship To Shore ribadisce, se mai ce ne fosse bisogno, come si scrive e come si deve suonare una canzone folk-rock..."




John Moreland
Visitor
[Old Omens]

"... siamo passati al candido tepore di queste ballate elettro-acustiche, che pencolano nella quiete cercata e voluta dall’autore. Un itinerario sonoro e umano a tu per tu con le sue confessioni..."



 


 Spotify Playlist di RH

 

RootsHighway segnala [rubriche]



Autori Vari
Music is Love. A Concert Celebrating The Music of David Crosby
[Route 61 Music]

"... il ringraziamento e il ricordo di una manciata di musicisti cresciuti sotto la sua influenza, tra la venerazione e l’amicizia diretta..."



The Dream Syndicate
Live Through the Past, Darkly
[Label 51]

"...il frutto di un paziente lavoro di ricerca di materiale d’archivio durato parecchi anni e di interviste con tutti i membri passati e presenti..."



Sing This!
Strange Fruit
[storie di brani e cover]

"...la seconda puntata della nostra rubrica dedicata alla storia di grandi canzoni e di alcune loro cover è dedicata a Strange Fruit.."

 

 

 

In qualità di Affiliato Amazon RootsHighway riceve un guadagno dagli acquisti idonei
Per ulteriori informazioni sulla nostra policy, senza fini di lucro, consulta la nostra pagina dei Credits




   

© RootsHighway 2001-2024


Immagine logo RootsHighway in home page: creata con Free Vector di Freepik
Image by starline on Freepik