:: I dischi di RootsHighway
 
Seleziona una rubrica di SoundsHighway

Dischi del mese - marzo 2017:
Rhiannon Giddens
Freedom Highway
[Nonesuch]
Chuck Prophet
Bobby Fuller Died for Your Sins
[Yep Roc]
  

Elenco dischi del mese 2016
Febbraio 2017
Michael Chapman
"50"
[Paradise of Bachelors]
Courtney Marie Andrews
"Honest Life"
[Loose]
------------------------------------------------
Dicembre 2016
Alejandro Escovedo
"Burn Something Beautiful"
[Fantasy]
Cool Ghouls
"Animal Races"
[Empty Cellar]
------------------------------------------------
Novembre 2016
Hiss Golden Messenger
"Heart Like a Levee"
[Merge]
Bob Weir
"Blue Mountain"
[Columbia]
------------------------------------------------
Ottobre 2016
Drive-By Truckers
"American Band"
[ATO]
Chris Stalcup & The Grange
"Downhearted Fools"
[DirtLeg]
------------------------------------------------
Settembre 2016
Lydia Loveless
"Real"
[Bloodshot]
The Stray Birds
"Magic Fire"
[Yep Roc]
------------------------------------------------
Agosto 2016
Ryley Walker
"Golden Sings That Have Been Sung"
[Dead Oceans]
Michael Kiwanuka
"Love & Hate"
[Interscope]
------------------------------------------------
Luglio 2016
Michael McDermott
"Willow Springs"
[Appaloosa]
Case/ Lang/ Veirs
"Case/ Lang/ Veirs"
[Anti]
------------------------------------------------
Giugno 2016
Steve Gunn
"Eyes on the Lines"
[Matador]
Treetop Flyers
"Palomino"
[Loose]
------------------------------------------------
Maggio 2016
Ben Watt
"Fever Dream"
[Caroline]
Kevin Morby
"Singing Saw"
[Dead Oceans]
------------------------------------------------
Aprile 2016
Richmond Fontaine
"You Can't Go Back If There's..."
[Decor]
Parker Millsap
"The Very Last Day"
[Thirty Tigers]
------------------------------------------------
Marzo 2016
Dan Stuart
"Marlowe's Revenge"
[Cadiz]
Grant Lee Phillips
"The Narrows"
[Yep Roc]

Prime scelte - 2016
Dischi da ricordare
Blue Rodeo
Brent Cobb
Marcus King Band
Leonard Cohen
Cody Jinks
Dwight Yoakam
Davide Bromberg Band
Ben Glover
Sadler Vaden
Okkervil River
Ian Hunter
The Shelters
Joe Purdy
Car Seat Headrest
Kacy & Clayton
Western Centuries
Felice Brothers
Eli Paperboy Reed
Leyla McCalla
Rich Robinson
Karl Blau
Sturgill Simpson
John Doe
David Corley
Margo Price
Peter Wolf
Moreland & Arbuckle
Cave States
Ben Harper
Pinegrove
The Record Company
Terry Lee Hale


Main Street
la strada principale di Rh
US Rails
Shirley Collins
Neil Young
Jono Manson
Richard Lindgren
Sarah Watkins
Wayne Hancock
David Crosby
Todd Snider
Nathaniel Rateliff
Luke Winslow-King
Shovels & Rope
Blackberry Smoke
Reckless Kelly
Van Morrison
Butch Walker
Handsome Family
Dawes
Jack Ingram
Richard Shindell
Chip Taylor
Jonah Tolchin
Chris Robinson Brotherhood
Matthew & Jill Barber
Frankie Ballard
Honey Island Swamp Band
Robin Trower
Brandy Clark
Clarence Bucaro
Avett Brothers
Spain
Dirk Hamilton
Robert Ellis
Colvin & Earle
Daniel Romano
Eric Clapton
Tony Joe White
The Rides
Mudcrutch
Ronnie Spector
Hard Working Americans


Outsiders

Americana, alternative-country
roots rock songwriters

Water and Sand
The Way Down Wanderers
The Candles
Tim Easton
Winter Mountain
Monkeyjunk
David Philips
Trevor Alguire
Carter Sampson
Scott McMahan
Luke Bell
Ian Fitzgerald
Matt Harlan & Rachel Jones
Kaurna Cronin
Anna Elizabeth Laube
The Honeycutters
Elijah Ford & The Bloom
Stewart Lindsey
Session Americana
Giulia Millanta
Sarah Morris
John Calvin Abney
Rob Ickes Trey Hensley
Levi Parham
The Coal Porters
Whiskey Myers
Dex Romweber
The Devil Makes Three
J Hardin
Vicky Emerson
BJ Barham
Boo Ray
Martha Fields
Wild Ponies
My Girl the River
McDougall
Annie Keating
Massy Ferguson
Matt Haeck
Paul Reddick
Jaime Michaels
Steve Hill
Al Scorch
Hidden Agenda Deluxe
Rebecca Pronsky
Dropkick
Rob Baird
Paul Handyside
Ben Kunder
Wink Burcham
Austin Lucas
Angel Forrest
Jeremy Nail
The Wood Brothers


Outtakes

indie rock, garage, pop
new folk & sad songwriters

Tanya Donelly
Wave Pictures
Damien Jurado & Richard Swift
Ian Fisher
Slim Cessna's Auto Club
Howe Gelb
Amanda Bergman
Pixies
Josienne Clarke & Ben Walker
Greyhounds
Wovenhand
Seth Lakeman
Teenage Fanclub
Nick Waterhouse
Rachael Yamagata
Itasca
John Paul White
Brett Harris
Nick Cave & The Bad Seeds
Cass McCombs
Allah-Las
Look Park
Nathan Bowles
Stephen Steinbrink
Dinosaur Jr.
Rival Sons
Temperance Movement
fatsO
Whitney
A Giant Dog
Nada Surf
Violent Femmes
Roo Panes
Damien Jurado
Yorkston Thorne Khan
XIXA
Michael Nau
Stone Cupid
M Ward


Archivio SoundsHighway
(le stagioni complete 2002 - 2014, sfoglia l'archivio delle recensioni)
















 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
SoundsHighway    i dischi di RootsHighway
(Legenda: clicca per una breve guida ai giudizi di RootsHighway)

Prime scelte - dischi segnalati negli ultimi mesi



17.01.2017
Bap Kennedy
"Reckless Heart"

09.01.2017
Jesse Dayton
"The Revealer"

29.12.2016
Aaron Lee Tasjan
"Silver Tears"

09.12.2016
Tom Brosseau
"North Dakota Impressions"

05.12.2016
Angel Olsen
"My Woman"


Cose recenti - ultimi dischi recensiti
   

21.03.2017
Frontier Ruckus
"Enter the Kingdom"
"...cronache di disillusione, amarezza e quotidiana sconfitta, raccontate con buon gusto per i dettagli da un songwriter che non nasconde né le evidenti ascendenze letterarie..."
  

20.03.2017
Laura Marling
"Semper Femina"
"...un disco più luminoso e acustico del previsto, che in parte riconduce Laura Marling verso i suoi timidi esordi, ma con la consapevolezza acquisita in questi anni..."
  

18.03.2017
Mark Porkchop Holder
"Let It Slide"
"...il peccato principale del disco è la voce poco caratterizzante di Mark Holder, che altrimenti avrebbe potuto suscitare più interesse, nonostante la scarsa originalità del materiale..."
  

17.03.2017
Temples
"Volcano"
"...seguono la rivoluzione dei costumi e destrutturano il loro sound, buttano tutto quello abbiamo ascoltato in una centrifuga, e fanno girare a massima velocità l'interruttore..."
  

16.03.2017
Carrie Elkin
"The Penny Collector"
"...a ritmo lento, infatti, il disco alterna ballate elettriche con frequenti riverberi in stile R.E.M. che ne dilatano l'effetto di generale inquietudine, ad altre più semplici ed acustiche..."
  

15.03.2017
Aaron Watson
"Vaquero"
"...suonerà autentico soltanto a chi è abituato a certi prodotti confezionati, ma in verità non si allontana dal mainstream nashvilliano..."
  

14.03.2017
Old 97's
"Graveyard Whistling"
"...non si cercano scappatoie e sperimentazioni, solo un treno in corsa, una locomotiva che sbuffa ballate western e country punk a rotta di collo..."
  

13.03.2017
Tinariwen
"Elwan"
"...al termine delle tredici tracce, capiamo che ascoltare un disco dei Tinariwen è come chiudersi in un mondo parallelo, un'esperienza totale..."
  

10.03.2017
Mark Eitzel
"Hey Mr. Ferryman"
"...il titolo giusto a riportarlo in carreggiata, e a far ricordare che sì, lo stile non cambia, ma lui resta un maestro di un songwriting..."
  

09.03.2017
Black Joe Lewis
"Backlash"
"...cercando spesso il riff accattivante, l'arrangiamento più rotondo ed efficace, oltre a una palese attitudine rock che contamina ogni singolo episodio del del disco...."
  

08.03.2017
Daniel Vezoja
"Where the Light Resides"
"...sorprende la padronanza dei temi, dei suoni, dello stile che fanno scoprire un songwriter molto acuto, ma anche semplice ed elegante nel costruire le canzoni...."
  

07.03.2017
The Black Sorrows
"Faithful Satellite"
"...l'impressione è che oltre le citazioni non ci si spinga, con l'effetto di aggiungere ospiti e suggerimenti, ma mai indovinando uno spunto che sia sopra la media...."
  

06.03.2017
Jim Lauderdale
"London Southern"
"...episodi radiofonici ad argomento religioso inseriti in molti brani indicano il mondo di una provincia polverosa che emerge dal suono della produzione..."
  

04.03.2017
Scott H. Biram
"The Bad Testament"
"...episodi radiofonici ad argomento religioso inseriti in molti brani indicano il mondo di una provincia polverosa che emerge dal suono della produzione..."
  

03.03.2017
Walter Salas-Humara
"Explodes and Disappears"
"...particolare attenzione è stata dedicata all'uso delle voci, sia quella principale di Walter capace di spaziare tra tonalità molto diverse..."
  

02.03.2017
Nikki Lane
"Mockingbird Soul "
"...Highway Queen ci consegna un'artista che in questo 2017 potrebbe lasciare il segno e che non ha avuto timore di mettere in mostra la sua vitalità..."
  

28.02.2017
Brigitte DeMeyer & Will Kimbrough
"Mockingbird Soul "
"...alla pregevole capacità di scrittura di entrambi, si accompagnano le straordinarie doti vocali di Brigitte, esaltate dalla dimensione acustica dei brani..."
  

27.02.2017
The Feelies
"In Between"
"...a scandire una volta di più quell'intreccio di folk rock scheletrici e ballate minimaliste che loro frequentano quasi fossero un'ossessione..."
  

25.02.2017
Surrender Hill
"Right Here Right Now"
"...un duo che predilige i toni romantici dell'Americana e colora le sue ballate country di spunti soul e melodie pop appena elettrificate, rimandando a tante altre esperienze del genere..."
  

23.02.2017
Elvin Bishop
"Elvin Bishop's Big Fun Trio"
"...una formazione ridotta all'osso, ma che riesce a rendere un suono pieno come se si trattasse di un trio tradizionale..."
  

22.02.2017
Dan Baird
"SoLow"
"...un banchetto di chitarre e rock'n'roll dagli accenti stradaioli, un rincorrersi di riff che ossequiosi della linea immaginaria Chuck Berry-Rolling Stones-Faces tengono viva una tradizione..."
  

21.02.2017
AJ Hobbs
"Too Much Is Never Enough"
"... la sua effervescenza è dovuta ad una miscela totale vissuta con ironia e autoironia come parti completanti la proposta artistica..."
  

20.02.2017
Son Volt
"Notes of Blue"
"... album conciso e ispirato, che del blues cattura un concetto, uno spirito, più che un semplice suono, anche se le accordature, il call & response dei versi..."
  

17.02.2017
Ryan Adams
"Prisoner"
"...che la coperta cominci ad essere corta lo si capisce anche dal fatto che Adams si affretta a sparare subito le cartucce buone..."
  

16.02.2017
Steve Hussey & Jake Eddy
"Anything Could Happen"
"...la chimica è basata su melodie molto semplici, orecchiabili, con un approccio a volte marcatamente bluegrass, a volte più "stradaiolo" e Americana..."
  

15.02.2017
Bash & Pop
"Anything Could Happen"
"...Tommy Stinson rispolvera la ditta cambiando tutti i componenti, ma restando fedele al suono che fu: quel rock alcolico e velatamente rootsy..."
  

14.02.2017
Mick Harvey
"Intoxicated Women"
"...a Intoxicated Women avrebbe giovato, se non un qualche straccio di emozione in più, un po' dell'indòmita cattiveria dell'intelligenza appartenuta al suo ispiratore..."
  

13.02.2017
Desoto Caucus
"4"
"...questo disco cambia un po' la rotta (non di molto a dire il vero) esplorando ambiti indie, melodie curate, arrangiamenti più corali, il tutto inserito nel loro stile già rodato..."
  

11.02.2017
Worry Dolls
"Go Get Gone"
"...il loro country folk dalle cadenze rurali possiede un passo antico e accomodante, echeggia da lontano l'America tanto sognata dalle due ragazze..."
  

10.02.2017
John Mayall
"Talk About That"
"...da quando ha firmato per la label indipendente Forty Below allo scoccare dell'ottantesimo compleanno nel 2013, John Mayall sembra rinvigorito..."
  

09.02.2017
The Lucky Strikes
"The Motion and the Moving On"
"...hanno raggiunto quella maturazione che disco dopo disco li aveva segnalati fin dagli esordi fra le realtà più promettenti della scena folk rock locale..."
  

08.02.2017
Andrew Leahey & The Homestead
"Skyline in Central Time"
"...riconcilia con un'idea efficace e semplice di rock & roll americano suonato con gusto, polso, grinta, energia e una spiccata attitudine nell'avvalersi di melodie irresistibili..."
  

07.02.2017
Duke Garwood
"Garden of Ashes"
"...nelle sue trame gravose e desertiche, il seguito tende a sfilacciare ulterioremente quella formula, assumendo la forma di una musica quasi metafisica e un po' ripetitiva..."
  

06.02.2017
Tift Merritt
"Stitch of the World"
"...Tift ci mette un pugno di canzoni molto personali, scritte nel corso di anni travagliati, dove resta una vena melodica gentile e mai avventurosa..."
  

04.02.2017
Dustin Pittsley Band
"Dustin Pittsley Band"
"...senza grandi colpi di genio e particolari rivelazioni, dentro un genere che in fondo è abbastanza definito e ancorato a certi standard sonori..."
  

03.02.2017
Delbert McClinton
"Prick of the Litter"
"...un disco che viaggia tra jazz e rhythm and blues, con qualche incursione nel blues e nel funky, atmosfere notturne e rilassate, testi romantici e intimi..."
  

02.02.2017
The Band of Heathens
"Duende"
"...è un disco che non fa una piega: piacione e malizioso nelle scelte sonore, rispettoso comunque della classiciità e della stessa storia della band..."
  

01.02.2017
Japandroids
"Ner to The Wild Heart of Life"
"...al terzo album, tuttavia, King e Prowse appaiono ridimensionare quei pregi aspri e insinuanti nella confezione di un'opera volutamente breve, ripetitiva..."
  

31.01.2017
Otis Gibbs
"Mount Renraw"
"...tredici brani scelti da un'iniziale elenco di trenta, alcuni già incisi con la Little Big Band, altri appresi da artisti supportati a inizio carriera come George Thorogood e John Hammond..."
  

30.01.2017
Dead Man Winter
"Furnace"
"...tredici brani scelti da un'iniziale elenco di trenta, alcuni già incisi con la Little Big Band, altri appresi da artisti supportati a inizio carriera come George Thorogood e John Hammond..."
  

26.01.2017
Colin James
"Blue Highways"
"...tredici brani scelti da un'iniziale elenco di trenta, alcuni già incisi con la Little Big Band, altri appresi da artisti supportati a inizio carriera come George Thorogood e John Hammond..."
  

25.01.2017
Ben Bedford
"The Pilot and The Flying Machine"
"...Ben Bedford preferisce invece concentrarsi sui silenzi, le riflessioni e i versi di un disco ispirato da un di viaggio personale e metafisico al tempo stesso..."
  

24.01.2017
Carl Broemel
"4th of July"
"...in qualche modo cerca di rassicurare tutti sul fatto che finché c'è lui, i My Morning Jacket non perderanno mai quell'anima "roots" che tanto pesava nei loro esordi..."
  

23.01.2017
Blackie and The Rodeo Kings
"Kings and Kings"
"...una dozzina di episodi e altrettante voci maschili che vanno ancora a pescare in quel grande bacino della tradizione americana a cavallo tra blues, folk, country d'autore, soul sudista..."